Al via il nuovo centro di mediazione dell’EUIPO

by Manzella Associati

Lo scorso 22 novembre è stato ufficialmente aperto il centro di mediazione presso l’EUIPO, l’agenzia responsabile della registrazione di marchi, disegni e modelli dell’Unione europea. Questo centro fornirà gratuitamente servizi di risoluzione alternativa delle controversie a tutte le parti coinvolte in dispute sulla proprietà intellettuale pendenti.

Il centro di mediazione, raggiungibile attraverso il portale online di EUIPO, aiuterà le parti mediante un unico procedimento informatico, ovviando in tal modo a contenziosi onerosi e complessi e favorendo composizioni rapide, efficienti e integrali. A beneficiare maggiormente di questo servizio ci sono le piccole imprese, che potranno godere di una risoluzione dei conflitti più accessibile, soprattutto per quanto concerne i casi di controversie transnazionali.

Secondo Joao Negrao, Direttore esecutivo di Euipo, l’istituzione di questo centro rappresenta un passo importante verso un sistema più efficace di gestione dei contenziosi, che dia maggiore tutele ai diritti di proprietà intellettuale di cittadini e imprese e riduca i costi e la previsionalità delle controversie.
Negli ultimi anni, a causa dell’aumento delle richieste di marchi UE da parte di imprese con sede in paesi terzi, che oggi rappresentano ben il 42% del totale delle richieste, le controversie transfrontaliere in materia sono diventate sempre più comuni e rischiano di ingolfare il sistema europeo di contenzioso allungando i tempi ed aumentando i costi a carico delle imprese.

Top